Finanziamenti

Ravenna: contributi alle PMI per l'adozione di sistemi di gestione aziendale

Nell’ambito delle iniziative di promozione per lo sviluppo del sistema economico locale, la Camera di Commercio di Ravenna sostiene e incentiva, con l’erogazione di contributi, l'adozione di sistemi di gestione aziendale conformi alle norme ISO 14001, al regolamento Emas, ed SA8000, per l'effettuazione di studi LCA e l'ottenimento di marchi ambientali di prodotto (Ecolabel, EPD Remade in Italy)

IL CONTRIBUTO
I contributi sono concessi nella misura del 50% delle spese riconosciute come ammissibili e regolarmente documentate, fino ad un massimo di € 5.000 per ciascun beneficiario.

SOGGETTI BENEFICIARI
Imprese di tutti i settori economici e che rientrino nella definizione di PMI con sede legale e/o unità operativa destinataria dell'investimento in provincia di Ravenna iscritte da almeno 12 mesi al registro imprese. Sono escluse le unità operative classificate come deposito e magazzino.  

AZIONI E SPESE AMMESSE A CONTRIBUTO
Sono ammessi al contributo l’adozione da parte delle imprese della provincia di Ravenna, di sistemi di gestione ambientale, di responsabilità sociale o di certificazione di prodotto, secondo uno o più dei seguenti schemi certificativi: 
A) sistemi di gestione ambientale conformi alla norma UNI EN ISO 14001 o al Regolamento “EMAS” (Regolamento CE n. 1221/2009/CE del 25 novembre 2009); 
B) sistema di gestione della responsabilità sociale secondo la norma “SA 8000”; 
C) marchi di qualità ecologica “ECOLABEL” (Regolamento C.E. n. 66/2010), EPD (Dichiarazione Ambientale di Prodotto - ISO/TR 14025:2000) e Remade in Italy accreditato presso Accredia; 
D) effettuazione di analisi del ciclo di vita (LCA) per prodotti realizzati o commercializzati con conseguente certificazione secondo la norma UNI EN ISO 14040.

Per gli interventi sopra citati, sono ammissibili a contributo le seguenti tipologie di spese, con
riferimento, esclusivamente, a certificazioni e marchi ottenuti per la prima volta; non saranno
infatti ammesse spese connesse a rinnovi:
• spese di formazione del personale;
• spese di consulenza;
• spese per la certificazione, registrazione o relative al rilascio della concessione del marchio
ecologico 


TERMINI E MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI CONTRIBUTO
Le domande di contributo devono essere inviate nell'anno in cui si ottiene la certificazione/marchio entro 45 gg. dall'emissione della stessa. Il periodo di apertura del presente regolamento è dalle ore 9 del 1 aprile 2016 alle ore 12 del 31 gennaio 2017. Per le certificazioni /marchi ottenuti nel primo trimestre del 2016 le domande potranno essere inviate entro le ore 12 del 15 maggio 2016.


Per informazioni contattare l'Ufficio Nuove imprese ed incentivi alla mail: sportellogenesi@ra.camcom.it