E-learning
EL16

D.Lgs 231/2001 e l'attuazione del MOG per la prevenzione dei reati dolosi

Scopri i contenuti e iscriviti

Descrizione del corso

Il corso si propone di fornire un  quadro generale di riferimento e un aggiornamento sullo stato attuale dell’applicazione del Decreto Legislativo 231/01  con  particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione (art. 24 e 25 D.Lgs. 231/01), ai reati societari (art. 25 ter D.Lgs. 231/01) e ai reati tributari (art. 25 quinquiesdecies).

Obiettivi
Il corso è finalizzato ad approfondire le fattispecie illecite di più ampia applicazione della responsbailità degli Enti ex D.Lgs. 231/01 (reati contro la Pubblica Amministrazione - art. 24 e 25 D.Lgs. 231/01 - reati societari - art. 25 ter D.Lgs. 231/01 - e reati tributari -art. 25 quinquiesdecies), alla luce delle principali pronunce giurisprudenziali in materia.

Con riferimento alla prevenzione dei reati contro la Pubblica Amministrazione verrà trattato anche il tema dei rapporti con la norma volontaria ISO 37001 e quello del whistleblowing.

A chi è rivolto

Il Corso è rivolto a tutte le organizzazioni a prescindere dal settore di attività, interessate ad implementare / aggiornare un Modello Organizzativo di gestione (MOG) e a tutti i professionisti che supportano queste organizzazioni.

In particolare il corso si rivolge a imprenditori, Amministratori, Dirigenti, Consulenti aziendali, Organismi di Vigilanza (odv), Responsabili prevenzione corruzione (ai sensi della Legge 190/2012), Professionisti del Controllo Aziendale e della Revisione, Responsabili Amministrativi, Responsabili legal e compliance Responsabili IT e relativi addetti/incaricati.

Programma

Rassegna sintetica delle fattispecie illecite 231 di più ampia applicazione con focus sulle ultime novità

Sintesi delle principali pronunce per l'interpretazione dei requisiti del MOG con riferimento ai reati societari e ai reati verso la Pubblica Amministrazione

Il modello 231 di gestione dei rischi da reati di corruzione e i rapporti con la norma ISO 37001.

Whistleblowing e quadro normativo di rieferimento

Test di verifica online

Attestato

Il corso prevede il rilascio di un attestato di partecipazione nominativo. Per ottenere l'attestato è necessario superare i test di valutazione dell'apprendimento. Nel caso in cui i test previsti non vengano superati, sarà possibile ripeterli.

Modalità di partecipazione

Il corso include videolezioni per una durata complessiva di 2 ore circa e un test finale di verifica dell'apprendimento.
Ciascuna delle videolezioni può essere visualizzata più volte nel periodo di validità dell'iscrizione al corso, fissato in 30 giorni a partire dalla data di perfezionamento dell'iscrizione.

Per iscriversi al corso occorre registrarsi a questo sito ed effettuare l'acquisto del corso scegliendo una delle modalità previste per il pagamento della quota di iscrizione.

Per iscriversi:

reloader