Formazione in aula
EG01 / Sostenibilità ambientale ed energia

FORMAZIONE PER ESPERTO IN GESTIONE DELL'ENERGIA EGE: CONOSCENZE DI BASE

Durata: 3 giorni

Dal 13 febbraio 2019 | Milano (MI)

Iscriviti al corso in aula

Altre modalità di fruizione

Organizza questo corso presso la tua azienda

Scopri il corso in azienda

Vuoi frequentare il corso in modalità e-learning

Scopri i corsi e-learning

Descrizione del corso

AL CORSO SONO STATI RICONOSCIUTI DALL'ORDINE DEGLI INGEGNERI UN MASSIMO DI 22 CFP

Da luglio 2016 sono diventate obbligatorie le disposizioni del Decreto Legislativo 4 luglio 2014, n. 102.
In particolare, ai sensi dell'art. 8, comma 2, del decreto, le diagnosi energetiche presso le grandi imprese e presso le imprese energivore potranno essere condotte esclusivamente da soggetti certificati in conformità alla norma UNI CEI 11339:2009.
Analogamente, gli EGE potranno partecipare al meccanismo dei certificati bianchi solo se in possesso della certificazione di conformità alla norma UNI CEI 11339.
La norma UNI CEI 11352:2014 Requisiti Generali delle ESCo, stabilisce che le capacità di queste società devono includere la presenza di un Responsabile con adeguata competenza nella gestione dell'energia, introducendo importanti semplificazioni per quelle ESCo che abbiano un EGE certificato UNI CEI 11339:2009. Il quadro normativo viene integrato dalla norma ISO 50001:2011 Sistemi di Gestione dell'Energia la quale richiede che all'interno dell'organizzazione certificata esistano figure professionali con adeguata competenza e conoscenza nella gestione dell'energia.
In tale contesto, la certificazione della competenza in materia di gestione dell'energia assicura il possesso delle conoscenze e delle capacità necessarie a ricoprire in maniera efficace, nell'ambito di qualsivoglia organizzazione, il ruolo di Esperto in Gestione dell'Energia.
La nuova struttura dei corsi proposti consente ai partecipanti di scegliere a quale livello di approfondimento e conoscenza accedere.
In questo corso base viene illustrata la figura di Esperto di Gestione dell'Energia EGE specificandone il ruolo, i compiti principali, le conoscenze e le competenze richieste. Vengono poi presentate le principali tematiche relative al contesto in cui opera l'EGE (leggi, normative, mercato dell'energia).

Al fine di favorire l'efficacia didattica, la partecipazione al corso è a numero chiuso per un massimo di 20 partecipanti.

A chi è rivolto

Il corso si rivolge a funzionari del settore energia e ambiente di aziende private e della Pubblica Amministrazione, professionisti e operatori del settore energia che vogliono acquisire conoscenze e competenze minime della figura dell'EGE o a Energy Manager, Esperti in Gestione dell'Energia, Auditor di terza parte, Consulenti e Responsabili Sistemi di Gestione dell'Energia e Ambiente, personale delle ESCo.

Dettaglio sessioni

9.00
CORSO BASE: IL CONTESTO LEGISLATIVO E NORMATIVO IN MATERIA DI GESTIONE DELL'ENERGIA

Introduzione: l'EGE e il contesto operativo

Legislazione in materia di efficienza energeticaFocus su:
- l'Energy Manager: La Legge n. 10/91 e la Circolare MiSe 18-12-2014 .
- ll D.Lgs. n. 115 dell'8 marzo 2008 e il D.Lgs. n. 102 del 4 luglio 2014 .
- Il Decreto Direttoriale 12.05.2015

L'Esperto in Gestione dell'Energia (EGE) secondo la UNI CEI 11339:2009:analisi dei requisiti normativi

Le Energy Service Company (ESCo) secondo la norma UNI CEI 11352:2014:analisi dei requisiti normativi

Il GSE e gli strumenti di incentivazione dell.efficienza energetica e delle FER:- Introduzione al sistema dei Titoli di Efficienza Energetica: il DM 28/12/2012 Certificati Bianchi e il DM 5 Settembre 2011 Cogenerazione Alto Rendimento
- Introduzione al conto termico

Cenni alla fonti energetiche rinnovabili:Il D.lgs. 28/2011 e i D.M. 06/07/2012 sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili

Esercitazioni

18.00
Chiusura della giornata

9.00
CORSO BASE: I MERCATI ENERGETICI, LA DIAGNOSI ENERGETICA e I SISTEMI DI GESTIONE DELL'ENERGIA

Introduzione: le basi per un corretto approccio all'efficienza energetica

Quadro normativo inerente alla diagnosi energetica: Le norme UNI CEI EN 16247 e il rapporto tecnico UNI CEI TR 11428L'approccio operativo

La norma ISO 50001:- Analisi dei requisiti
- Progettare il Sistema di Gestione dell'Energia di un'organizzazione
- L'analisi energetica: contenuti

Acquisto dei prodotti connessi all'energia: la Direttiva eco design (2009/125/UE) e la direttiva 2010/30/UE eco labelling.I regolamenti attuativi

Cenni sui mercati energetici:- I mercati dell'energia elettrica e del gas: offerte di fornitura e forme contrattuali .
- Cenni sull'Emission Trading System (ETS) relativa alla Direttiva comunitaria sul sistema di scambio delle quote di emissione di gas a effetto serra

Casi di studio

18.00
Chiusura della giornata

9.00
CORSO BASE: FOCUS SULLE COMPETENZE TRASVERSALI DELL'EGE

Introduzione

L'analisi costi benefici: finalità, strumenti e metodi

Analisi costi e benefici e studio di fattibilità nell'ambito della diagnosi energetica

Il costo dell'energia risparmiata: modalità di calcolo

VAN, TIR e indicatori economici per gli investimenti

LCCA (Life Cycle Cost Analisys)Valutazioni energetiche negli acquisti

Analisi di sensitività

Project FinancingPiano economico e finanziario: indici e analisi di redditività

Valutazione di rischi di progetto: strumenti e metodi

Project Management: strumenti e metodi

Casi di studio

Verifica dell'efficacia formativa

18.00
Chiusura della giornata

Requisiti di partecipazione

Non sono richiesti specifici requisiti di accesso, si consiglia tuttavia una esperienza di studio o/e lavorativa nel settore dell'energia.
IMPORTANTE: Il corso è utile per la successiva certificazione come EGE, in quest'ottica, si consiglia pertanto la verifica preliminare dello Schema di certificazione e accreditamento per la conformità alla norma UNI CEI 11339:2009 in materia di Esperti in Gestione dell'Energia (EGE) redatto ai sensi dell'art.12, comma 1, del DECRETO LEGISLATIVO 4 luglio 2014, n. 102., in cui sono definiti i titoli di studio e agli anni di esperienza minimi per accedere alla Certificazione EGE.

Attestato

Al termine del corso sarà rilasciato un attestato.

Modalità di partecipazione

L'iscrizione viene effettuata compilando il form on-line.
Il partecipante riceverà una mail di conferma al raggiungimento del numero minimo di iscrizioni e in ogni caso 9 giorni (di calendario) prima dell'inizio del corso.
La mail sarà inviata all'indirizzo che il partecipante riporta nella scheda di iscrizione.
Coloro che 3 giorni prima dell'inizio del corso non avranno ancora ricevuto alcuna conferma, sono pregati di mettersi in contatto con la segreteria area formazione (mail: formazione@certiquality.it oppure telefonando: 02/80691.780/739 - 02/86968.605) per verificare la propria posizione.
La sostituzione del partecipante è consentita; il nuovo nominativo dovrà essere comunicato a: formazione@certiquality.it
Certiquality si riserva il diritto di modificare senza preavviso le informazioni contenute in questa scheda.
DISDETTA DELL'ISCRIZIONE
L'eventuale rinuncia al corso deve pervenire per iscritto almeno 5 giorni (di calendario) prima dell'inizio del corso. Le rinunce ricevute dopo tale termine daranno luogo alla fatturazione del 50% della quota di iscrizione.

Modalità di pagamento

Il pagamento dovrà avvenire prima dell'inizio del corso, solo a seguito della conferma inviata dalla segreteria 9 giorni prima della data di inizio.

Inviare copia del bonifico bancario alla mail: formazione@certiquality.it oppure al fax 02/80691.711

Il bonifico deve essere intestato a:

CERTIQUALITY S.r.l.
presso Banca Popolare di Sondrio - Ag. 20 - Via Canova 39 - 20145 MILANO 
IBAN: IT98C0569601619000002737X30