News

Business Continuity e norma ISO 9001:2015: quali collegamenti?

La nuova edizione della norma ISO 9001:2015 pone maggiore attenzione alla Business Continuity, come fattore esterno ed interno, legandola al nuovo approccio sul rischio “Risk Based Thinking”: l’analisi continua del contesto e dell’efficacia dei processi porta l’azienda ad essere attenta e proattiva per garantire la “continuità di fornitura”.

Il sistema di gestione della continuità operativa è normato dallo standard ISO 22301, la quale ha molti punti in comune con la nuova edizione della norma ISO 9001:

  • Comprensione del contesto e dele esigenze dell’organizzazione
  • Stabilire la politica e gli obiettivi del sistema di gestione
  • L’importanza delle persone con responsabilità definite
  • Monitoraggio e valutazione le prestazioni e l’efficacia del sistema di gestione
  • Ricerca del miglioramento continuo basato su obiettivi misurabili
  • Introduzione del modello PDCA (PLAN DO CHECK ACT)
  • Gestione delle informazioni documentate per garantire la continuità operativa e il recupero delle informazioni

Le organizzazioni interessate a certificarsi secondo la norma ISO 22301 sono tutte le organizzazioni che operano nel settore dei servizi, anche pubblici, e che devono garantire ai propri clienti una certa continuità del servizio.