>    PRODOTTO    >    LEGNOK SETTORI    >    Trasformazione legno carta    |    TEMI    >    Governance e Compliance
Cetiquality Product Page

European Timber Regulation

LEGNOK


A chi è rivolto il servizio?

Tutte le aziende che acquistano e vendono materiale forestale presente nell’Allegato al
REG.CE n. 995/2010 e si applica a tutti i prodotti presenti nell’Allegato al REG.CE n.995/2010

Contesto


Il disboscamento illegale è rappresentato dal taglio di legname in violazione delle leggi e delle norme vigenti nel paese in cui avviene tale attività: un problema globale che comporta conseguenze negative sull’economia, sull’ambiente e sulla società. In termini economici, il disboscamento illegale comporta la perdita di proventi e di altri benefici. In termini ambientali, il disboscamento illegale è associato alla deforestazione, ai cambiamenti climatici e alla perditadi biodiversità.
In termini sociali, il disboscamento illegale è spesso associato ai conflitti per le terre e le risorse, all’impoverimento delle comunità indigene e locali, nonché ai conflitti armati. Inoltre, le attività illegali compromettono gli sforzi compiuti dagli operatori responsabili, poiché consentono la produzione e l’immissione sul mercato di legname a basso costo ma illegale.
Nell’ottobre 2010 l’Unione europea (UE) ha adottato un nuovo regolamento (1) per contrastare il commercio di legname tagliato abusivamente; si tratta di una delle misure contenute nel piano d’azione UE 2003 per l’applicazione delle normative, la governance e il commercio nel settore forestale (FLEGT).

Vantaggi

Servizio - LEGNOK

Servizio


CERTIQUALITY è Convenzionato con il Consorzio CONLEGNO, Consorzio Servizi Legno Sughero (ramo di FederLegnoArredo) per l’effettuazione di Ispezioni secondo il Regolamento Europeo REG CE n. 995/2010 – EUTR – European Timber Regulation. L’attività di Ispezione di CERTIQUALITY garantisce che il legno (o prodotti a base di legno) presente nel prodotto finale provenga da una foresta gestita legalmente, assicurando la legalità della provenienza del prodotto legnoso nelle diverse fasi della lavorazione: dalla foresta, al trasporto sino alle innumerevoli trasformazioni. Il rispetto della legalità della provenienza del materiale approvvigionato avviene attraverso un rigoroso controllo della rete di fornitura ed approvvigionamento e la severa verifica della documentazione a supporto.

iter di certificazione

  • L’azienda si iscrive all’Associazione ConLegno;
  • l’azienda accede al Servizio specifico di ConLegno per il servizio di supporto Istruttoria come organismo di Monitoraggio ed inizia l’iter di istruttoria;
  • Certiquality avvia l’iter di certificazione;
  • verifica ispettiva;
  • rilascio dell’attestazione da parte dell’Associazione ConLegno.


La verifica ispettiva può essere svolta in modo integrato alle verifiche effettuate per altri servizi certificativi. In particolare FSC-COC, PEFC-COC.

iter di certificazione

hai bisogno di aiuto?

Contattaci oppure consulta le domande frequenti

VAI ALLE FAQ