>    PRODOTTO    >    IFS Food SETTORI    >    Food & Packaging    |    TEMI    >    Sicurezza Alimentare
Cetiquality Product Page

International Food Standard

IFS Food


A chi è rivolto il servizio?

Tutte le aziende alimentari che producono:
alimenti, bevande, materie prime
a marchio di retailer;
confezionano prodotti sfusi

Contesto


In seguito alla crescita delle private label nel settore della distribuzione alimentare, la Federazione dei Distributori Tedeschi (HDE) in collaborazione con la Federazione dei Distributori Francese e le Associazioni Italiane dei Distributori, ha redatto uno standard che permettesse di tutelare i retailer definendo rigidi criteri di qualifica e selezione dei propri fornitori.
Lo standard IFS è stato sviluppato con l’intento di definire i requisiti di sicurezza e qualità, nonché i criteri operativi che devono essere soddisfatti da parte di aziende operanti nel settore della produzione alimentare, al fine di adempiere a tutti gli obblighi previsti dalla normativa vigente e per la tutela del consumatore.
La certificazione IFS è indispensabile per tutte le aziende che vogliono allargare il proprio mercato e vendere i prodotti a marchio della GdO.
Lo standard IFS è riconosciuto a livello internazionale in ambito GFSI (Global Food Safety Initiative).

 

 

Vantaggi

Servizio - IFS Food

Servizio


Certiquality offre un servizio di certificazione a fronte dello Standard IFS Food in quanto strumento di garanzia della Sicurezza per il consumatore. Certiquality è accreditato per la certificazione IFS e svolge gli audit in tutti i settori merceologici che possono essere oggetto di verifica a fronte dell’International Food Standard. Le verifiche sono condotte da personale altamente qualificato, capace di gestire in maniera integrata i più importanti protocolli di Sicurezza Alimentare. Un requisito fondamentale per l’applicabilità dello standard IFS è che il prodotto oggetto di certificazione sia realizzato, o confezionato, all’interno del sito presso il quale si effettua la verifica. L’audit a fronte dello standard IFS Food è condotto al fine di verificare i seguenti aspetti: responsabilità della Direzione; sistema di gestione della Qualità e Sicurezza dei prodotti alimentari; gestione risorse; pianificazione e processo di produzione; misurazioni, analisi, miglioramento; Food defence ed ispezioni esterne.

Iter di certificazione

Certiquality è in grado di svolgere audit IFS in maniera integrata con le più importanti  norme e standard di sicurezza alimentare (ISO 9001, BRC, UNI 10854, ISO 22000, FSSC 22000, GLOBAL.G.A.P., Certificazioni di Prodotto, ISO 22005).

Le principali fasi dell'iter di certificazione comprendono:

  • eventuale verifica preliminare che permette di valutare lo stato dell’azienda in relazione a quanto richiesto dallo standard IFS al fine di individuare, attraverso una gap analisys, le aree di miglioramento e i punti di forza;
  • audit di certificazione;
  • emissione del certificato, con invio del report di audit;
  • audit di sorveglianza annuali;
  • eventuali audit non annunciati, svolti direttamente da ispettori IFS.

Iter di certificazione

Approfondimenti


Per eventuali approfondimenti è possibile:

consultare la Linea guida Certiquality di correlazione fra gli Standard IFS, BRC, ISO 22000 e ISO 9001;

scaricare la Linea guida per la food defence collegandosi al sito www.ifs-certification.com.

formazione

regolamento

  • Reg. 08 Regolamento per la concessione e il mantenimento della certificazione di conformità agli Standard IFS

hai bisogno di aiuto?

Contattaci oppure consulta le domande frequenti

VAI ALLE FAQ
  • Settore Food
    Industry Management e Certificazione di Prodotto
    02.86968608 - 337.1069263