Convegni e Workshop

0079
 / Sostenibilità Ambientale ed Energia

Strumenti per la sostenibilità a disposizione delle imprese: Certificazioni e Dichiarazioni Ambientali


16.00 - 19.00

Il Nuovo Codice degli appalti ha recepito la strategia europea del Green Public Procurement (GPP), secondo cui la Pubblica Amministrazione è tenuta ad agevolare e sostenere un'economia più rispettosa dell'ambiente, andando ad acquistare prodotti e ervizi sostenibili. Entro il 2020 tutti gli appalti dovranno prevedere requisiti ambientali per ogni tipo di fornitura. I Criteri Ambientali Minimi (CAM) identificano i requisiti ambientali riconosciuti come premianti nelle procedure di appalto in relazione a categorie merceologiche quali: arredi, edilizia, prodotti tessili e calzature, cancelleria ed elettronica, ristorazione e derrate alimentatri, servizi di pulizia e gestione del verde urbano. Fra gli strumenti di prova previsti nei CAM vi sono Certificazioni Ambientali (ISO 14001 e EMAS), Dichiarazioni Ambientali di Prodotto (EPD) ed altri strumenti (LCA, FSC; Remade, ecc).

Programma giornaliero

  • Giorno - 1

    • Saluti ed introduzione

      Dott.ssa Maria Teresa Massi - Comune di San benedetto del Tronto

    • Il nuovo Codice degli Appalti: Criteri di sostenibilità ambientale per l'aggiudicazione della gara di appalto con l'offerta economicamente più vantaggiosa; riduzione delle polizze a garanzia dell'esecuzione del contratto con le certificazioni

      Geom. Massimo Marinangeli - Gienne Services

    • I Criteri Ambientali Minimi (CAM) previsti dal Codice degli Appalti con i riferimenti a differenti settori industriali e le certificazioni ambientali

      Dott. Andrea Favilli - Studio Botta & Associati in videoconferenza

    • Il nuovo Codice degli Appalti ed i criteri ambientali Minimi per la partecipazione alle gare, I servizi dell'Organismo di certificazione ed ispezione a disposizione delle imprese

      Ing. Vincenzo Borrelli - Certiquality

    • La finanza agevolata a sostegno delle certificazioni ambientali

      Ing. Sergio Botta - Studio Botta & Associati ed Enerlab

Modalità
di partecipazione

Il Seminario è gratuito, per ragioni organizzative si prega di confermare la propria presenza alla mail indicata sulla locandina