Formazione in aula

TR42
 / 

SOLAS e VGM: le novità in vigore dal 1 Luglio 2016 e le modalità di gestione degli adempimenti


1 giorno

ISCRIVITI ALL'EVENTO

Dal 1 luglio 2016 sono entrati in vigore i nuovi obblighi in materia di pesatura dei container utilizzati nei trasporti internazionali marittimi. Si tratta in particolare delle disposizioni impartite in Italia con il Decreto Dirigenziale del Comando generale delle Capitanerie di Porto del 5 maggio 2016 con il quale è sono state recepite le modifiche apportate alla Convenzione SOLAS 74.
Il Comitato di sicurezza marittima dell.IMO (International Maritime Organization) ha infatti di recente apportato una serie di modifiche alla regola 2 del capitolo VI della Convenzione internazionale Solas 74 (Safety of Life at Sea) la cui entrata in vigore è stata stabilita per il 1° luglio scorso.

Scopo del corso è illustrare i principali adempimenti connessi a tali disposizioni e le modalità per la gestione degli stessi compresa la gestione degli strumenti utilizzati per la pesatura, la loro taratura e la loro tenuta in buona funzionalità, al fine di assicurare la certezza del dato da dichiarare sulla VGM e la relativa conservazione.


Il Corso si rivolge a: - le aziende che esportano merci e utilizzano container destinati al trasporto internazionale via mare. - le aziende e gli operatori della logistica (spedizionieri, agenti marittimi, terminalisti, Autorità Portuali ecc.) che partecipano alle attività di imbarco dei contenitori a bordo delle navi, con particolare riferimento alla pesatura dei container ed all.emissione della VGM richiesta nel caso dei soli trasporti internazionali marittimi. - tutti coloro che dovessero trovarsi ad assumere il ruolo di SHIPPER come definito al p. 2.1.12 della MSC.1/Circ. 1475 della Convenzione SOLAS 74.

Programma giornaliero

  • Giorno - 1

    • Presentazione del corso

      Gianni Cramarossa - Certiquality

    • Scenario Normativo SOLAS:

      - Cosa è cambiato in generale
      - Scadenze per entrata in Vigore e periodo transitorio
      - Cose si intende per VGM
      - Come si è strutturato o strutturerà il mercato per l.ottenimento del VGM (Introduzione al metodo 1 e metodo 2)
      - Ottenimento del VGM su strumenti Propri, Pubblici o di Terzi)

      Stefano Mordeglia - Assiterminal

    • Coffe Break

    • Attori e Responsabilità VGM della Filiera del trasporto:

      - Speditore
      - Spedizioniere
      - Vettore
      - Terminalista
      - Armatore
      - Autorità

      Enrico Righetti - Studio Legale Righetti

    • Comunicazione del VGM da Speditore all.Armatore:

      - Modalità
      - Modulistica
      - Dati minimi da riportare

      Luigi Micucci - JAS Jet Air Service

    • Pausa Pranzo

    • La Pesatura Omologata:

      - Strumenti di pesatura NAWI/AWI
      - Cos.è uno strumento omologato
      - Cenni sullo scenario normativo Europeo e Mondiale (OIML/NTEP)
      - Errori Tollerati degli Strumenti Omologati
      - Documenti a corredo di uno strumento omologato
      - Adempimenti di base per il possessore (Iscrizioni nei registri CCIAA)
      - Messa in servizio / Verifiche Prime
      - Verifiche Periodiche

      Alessandro Artioli - Mauro Colombini COOP BILANCIAI

    • La Pesatura Omologata:

      - Taratura VS Verifica
      - Soggetti preposti a compiere Verifiche prime/Periodiche
      - Laboratori SIT
      - Soggetti preposti ai Controlli sul territorio

      Alessandro Artioli - Mauro Colombini COOP BILANCIAI

    • Presentazione degli strumenti di pesatura Omologati più comuni per l.ottenimento del VGM ed esempi pratici:

      Con METODO 1:
      - Pese a ponte nei vari modelli e installazioni possibili

      Con METODO 2
      - Piattaforme Pesatura Bancali (PRM, BP, BPU)
      - Pesatura su Transpallet
      - Pesatura su Carrelli Elevatori
      - Piattaforme di Pesatura Speciali (Pedane, Pesaferro, Pesa Coils, Pesa Marmo,.)
      - Pesatura Aerea

      Alessandro Artioli - Mauro Colombini COOP BILANCIAI

    • Guida alla Scelta del giusto metodo (1-2) e al giusto strumento di pesatura in base a:

      - Esigenze Aziendali
      - Errori degli strumenti Omologati
      - Variabilità del peso dei beni
      - Tolleranze sul VGM

      Alessandro Artioli .Mauro Colombini COOP BILANCIAI

    • Coffe Break

    • Manutenzione degli strumenti di pesatura nel tempo

      - Manutenzione Ordinaria
      - Manutenzione Straordinaria
      - Tarature e Verifiche periodiche

      Alessandro Artioli - Mauro Colombini COOP BILANCIAI

    • Controlli sul VGM (Dove e Come) da parte delle Autorità Preposte e Limiti Ammessi in materia di VGM, con panoramica di casistica nazionale ed internazionale

      Stefano Mordeglia . Voltri Terminal Europa

    • Metodi 1 e 2 a confronto per Aziende ISO 9001; Estensione ISO 9001 per procedura di pesatura

      Gianni Cramarossa . Certiquality

    • Discussione e domande eventuali

    • Chiusura della giornata

Requisiti
di partecipazione

Non sono previste conoscenze particolari anche se è preferibile la provenienza dal settore e la conoscenza delle Linee Guida.

Attestato

Alla fine del Corso verrà rilasciato ai Partecipanti un Attestato di frequenza.

Modalità
di partecipazione

L'iscrizione viene effettuata compilando il form on-line.
Il partecipante riceverà una mail di conferma al raggiungimento del numero minimo di iscrizioni e in ogni caso 9 giorni (di calendario) prima dell'inizio del corso.
La mail sarà inviata all'indirizzo che il partecipante riporta nella scheda di iscrizione.
Coloro che 3 giorni prima dell'inizio del corso non avranno ancora ricevuto alcuna conferma, sono pregati di mettersi in contatto con la segreteria area formazione (mail: formazione@certiquality.it oppure telefonando: 02/80691.780/739 - 02/86968.605) per verificare la propria posizione.
La sostituzione del partecipante è consentita; il nuovo nominativo dovrà essere comunicato a: formazione@certiquality.it
Certiquality si riserva il diritto di modificare senza preavviso le informazioni contenute in questa scheda.
DISDETTA DELL'ISCRIZIONE
L'eventuale rinuncia al corso deve pervenire per iscritto almeno 5 giorni (di calendario) prima dell'inizio del corso. Le rinunce ricevute dopo tale termine daranno luogo alla fatturazione del 50% della quota di iscrizione.

Costo 380 EURO + IVA

Modalità di pagamento

 

Il pagamento dovrà avvenire prima dell'inizio del corso, a seguito della conferma inviata dalla segreteria 9 giorni prima della data di inizio.
Inviare copia del bonifico bancario alla mail: formazione@certiquality.it oppure al fax 02/80691.711

Il bonifico deve essere intestato a:

CERTIQUALITY S.r.l.
presso Banca Popolare di Sondrio - Ag. 20 - Via Canova 39 - 20145 MILANO 
IBAN: IT98C0569601619000002737X30

Segreteria Organizzativa

02.80691780