Formazione in aula

CS10
 / 

Coordinatore di Saldatura (24 ore)


3 giorni

ISCRIVITI ALL'EVENTO

Dal 1 luglio 2014 è entrato in vigore l'obbligo della marcatura CE dei prodotti da costruzione in accordo al Regolamento CPR (305/2011) e della certificazione del controllo di produzione secondo lo standard Europeo EN 1090 . 1
Il Coordinatore di Saldatura ricopre all'interno dell'azienda un ruolo fondamentale e critico (in particolare nei casi di realizzazioni di carpenterie metalliche in classe EXC3 o EXC4) attraverso l'espletamento delle seguenti attività:
.Riesame tecnico e dei requisiti
.Gestione delle attività in subfornitura
.Stesura delle WPS
.Pianificazione della produzione
.Gestione delle certificazioni delle procedure, saldatori e operatori
.Gestione delle attrezzature
.Materiali base e d'apporto di saldatura (identificazione, certificati, condizioni di immagazzinamento, ecc.)
.Ispezioni e controlli prima, durante e dopo la saldatura
.Gestione delle non conformità ed azioni correttive

Il Corso è proposto per consentire alle aziende di formare al meglio il proprio personale e rispondere ai requisiti delle Norme; il corso fornisce le conoscenze utili allo svolgimento dell'attività di Coordinatore di Saldatura e di compilazione delle WPS di produzione. Infatti, per poter ricoprire questo ruolo, è necessaria una competenza tecnica specifica che unisca alla formazione un'appropriata esperienza di fabbricazione.


I Coordinatori di Saldatura designati, i responsabili di ufficio tecnico, di collaudo e di produzione di aziende certificate o in corso di certificazione secondo le norme UNI EN 1090-1 e UNI EN 3834.

Programma giornaliero

  • Giorno - 1

    • Presentazione corso

    • Chi è il coordinatore di saldatura (CdS)?

    • Compiti e responsabilità del CdS secondo le norme UNI EN ISO 14731 e UNI EN ISO 3834: dal riesame tecnico del contratto al rilascio del prodotto conforme.

    • Pausa Pranzo

    • Specificazione e preparazione delle attività di saldatura: dall'analisi del disegno di progetto alla redazione della Tavola dei Giunti.

      Rappresentazioni delle saldature sui disegni. Introduzione alla stesura delle WPS di produzione.

    • Esercitazione

    • Chiusura della giornata

  • Giorno - 2

    • Stesura di WPS di produzione

      Principali processi di saldatura con arco elettrico (elettrodo rivestito, TIG, filo continuo)

    • Principali processi di saldatura con arco elettrico (elettrodo rivestito, TIG, filo continuo)

    • Il Piano di Fabbricazione e Controllo, come strumento guida delle attività da espletare.

    • Pausa Pranzo

    • La sorveglianza del coordinatore di saldatura sulle attività di produzione.

      Il concetto di autocontrollo di saldatura: lettura, comprensione e applicazione del documento WPS da parte dei saldatori

    • Esercitazione: la stesura di una WPS

    • Chiusura della giornata

  • Giorno - 3

    • La qualifica dei procedimenti di saldatura secondo la norma UNI EN ISO 15614-1

    • La qualifica del saldatore secondo la norma UNI EN ISO 9606-1

      - Prove, controlli e collaudi delle saldature
      L'esame visivo dei giunti saldati per fusione secondo UNI EN ISO 17637

    • Pausa Pranzo

    • Prove, controlli e collaudi delle saldature. L'esame visivo dei giunti saldati per fusione secondo UNI EN ISO 17637

    • Livelli di qualità per le imperfezioni di saldatura, regole per l.applicazione dei controlli non distruttivi, classificazione delle indicazioni e criteri di accettabilità: la norma UNI EN ISO5817

    • Le Prove di Lavoro: strumento di analisi preliminare ed in corso d'opera.

    • Esame di verifica finale

    • Chiusura del corso

Requisiti
di partecipazione

Non sono previsti requisiti specifici per l.accesso al corso; è tuttavia consigliabile il possesso un attestato di scuola professionale ad indirizzo tecnico e almeno 3 anni di esperienza nel settore della fabbricazione di carpenteria.

Attestato

Verrà rilasciato ai Partecipanti un Attestato di frequenza.

Modalità
di partecipazione

L'iscrizione viene effettuata compilando il form on-line.
Il partecipante riceverà una mail di conferma al raggiungimento del numero minimo di iscrizioni e in ogni caso 9 giorni (di calendario) prima dell'inizio del corso.
La mail sarà inviata all'indirizzo che il partecipante riporta nella scheda di iscrizione.
Coloro che 3 giorni prima dell'inizio del corso non avranno ancora ricevuto alcuna conferma, sono pregati di mettersi in contatto con la segreteria area formazione (mail: formazione@certiquality.it oppure telefonando: 02/80691.780/739 - 02/86968.605) per verificare la propria posizione.
La sostituzione del partecipante è consentita; il nuovo nominativo dovrà essere comunicato a: formazione@certiquality.it
Certiquality si riserva il diritto di modificare senza preavviso le informazioni contenute in questa scheda.
DISDETTA DELL'ISCRIZIONE
L'eventuale rinuncia al corso deve pervenire per iscritto almeno 5 giorni (di calendario) prima dell'inizio del corso. Le rinunce ricevute dopo tale termine daranno luogo alla fatturazione del 50% della quota di iscrizione.

Costo Euro 880,00 + IVA

Modalità di pagamento

 

Il pagamento dovrà avvenire prima dell'inizio del corso, a seguito della conferma inviando copia del bonifico bancario intestato a

CERTIQUALITY S.r.l.
presso Banca Popolare di Sondrio - Ag. 20 - Via Canova 39 - 20145 MILANO 
IBAN: IT98C0569601619000002737X30
al fax 02/80691.711 
oppure alla mail: formazione@certiquality.it.

Contatti Segreteria Area Formazione

02.80691780