Formazione in aula

HA37
 / Sicurezza Alimentare

Controlli ufficiali e frodi alimentari: come difendere il proprio business e futuri sviluppi normativi


1 giorno

ISCRIVITI ALL'EVENTO

Il corso ha come obiettivo di fornire all'operatore i mezzi concreti per comprendere i procedimenti sanzionatori (amministrativi e penali), i propri diritti e doveri. Verranno esaminate le principali problematiche relative alle procedure di campionamento e analisi degli alimenti e fornite indicazioni pratiche su come prepararsi a un'ispezione da parte dell'Autorità e gestirla in maniera ottimale. Nella seconda parte del corso saranno anche esposte strategie pratiche in tema di gestione della crisi e delle allerte sanitarie e di prevenzione delle frodi non intenzionali (v. Horsemeat Scandal), con esposizione di casi pratici. Per la fine del 2015 è prevista la pubblicazione di un nuovo Regolamento Europeo sui controlli ufficiali e la definizione del concetto di Frode Alimentare nel contesto comunitario, con inasprimento delle sanzioni attualmente vigenti: verrà pertanto fornito un quadro delle novità e della situazione attuale. Il corso consente di ottenere n. 7 CFP per i Tecnologi Alimentari


Il Corso è destinato in primo luogo ai titolari di aziende alimentari, ai responsabili qualità e ai supply chain manager, ma è di sicura utilità anche per consulenti ed Autorità di controllo.

Programma giornaliero

  • Giorno - 1

    • Presentazione del corso

    • Controlli ufficiali:

      - La normativa italiana di riferimento - Autorità competenti e possibili sovrapposizioni/difetti di coordinamento - I principi generali in materia di sanzioni amministrative (L. 689/1981)

    • coffee-break

    • Verbali e campionamenti:

      - Requisiti dei verbali di accertamento/contestazione di sanzione amministrativa e garanzie per l'operatore - Campionamento: esame delle differenti procedure applicabili e delle garanzie per l'operatore - Come gestire le ispezioni da parte delle Autorità?

    • colazione di lavoro

    • I vari tipi di sequestro applicabili e altri provvedimenti da parte dell'Autorità Sanitaria, sui prodotti commercializzati in Italia

    • Responsabilità:

      - Differenza tra responsabilità amministrativa e penale - Responsabilità penali (sentenze/casi pratici) - Responsabilità amministrative (sentenze/casi pratici) - Allerta sanitarie: presupposti - Strategie di gestione della crisi

    • coffee-break

    • Controlli ufficiali e frodi alimentari:

      - La nuova proposta di Regolamento UE sui controlli ufficiali - Lavori preparatori UE sulla nuova normativa in tema di frodi alimentari - Strategie di contrasto delle frodi: come prevenire?

    • Test di apprendimento

    • Chiusura del corso

Requisiti
di partecipazione

Non sono richiesti particolari requisiti anche se è preferibile la provenienza dal settore.

Attestato

A tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Modalità
di partecipazione

L'iscrizione viene effettuata compilando il form on-line. Il partecipante riceverà una mail di conferma al raggiungimento del numero minimo di iscrizioni e in ogni caso 9 giorni (di calendario) prima dell'inizio del corso. La mail sarà inviata all'indirizzo che il partecipante riporta nella scheda di iscrizione. Coloro che 3 giorni prima dell'inizio del corso non avranno ancora ricevuto alcuna conferma, sono pregati di mettersi in contatto con la segreteria area formazione (mail: formazione@certiquality.it oppure telefonando: 02/80691.739/780 - 02/86968.605) per verificare la propria posizione. La sostituzione del partecipante è consentita; il nuovo nominativo dovrà essere comunicato a: formazione@certiquality.it. Certiquality si riserva il diritto di modificare senza preavviso le informazioni contenute in questa scheda. DISDETTA DELL'ISCRIZIONE L'eventuale rinuncia al corso deve pervenire per iscritto almeno 5 giorni (di calendario) prima dell'inizio del corso. Le rinunce ricevute dopo tale termine daranno luogo alla fatturazione del 50% della quota di iscrizione. NOTA: Si richiede di segnalare nel campo note l'eventuale appartenenza all'Ordine dei Tecnologi Alimentari.

Costo Euro 260,00 + IVA

Modalità di pagamento

Il pagamento dovrà avvenire prima dell'inizio del corso, a seguito della conferma inviando copia del bonifico bancario intestato a CERTIQUALITY S.r.l. presso Banca Popolare di Sondrio - Ag. 20 - Via Canova 39 - 20145 MILANO (IBAN: IT98C0569601619000002737X30) al fax 02/80691.711 oppure alla mail: formazione@certiquality.it.

Contatti

0280691780 - 0280691739 - 0286968605